Cosa indossano le spose asiatiche durante le celebrazioni del matrimonio

I matrimoni asiatici differiscono molto dai matrimoni occidentali a causa degli elaborati preparativi coinvolti nei loro abiti da sposa. I genitori della sposa sono orgogliosi di vedere la loro figlia indossare un tradizionale abito da sposa che è stato tramandato di generazione in generazione. In un certo senso, l’abito simboleggia la ricchezza della cultura che si vede spesso in tutti i matrimoni asiatici. Cerchiamo di esplorare cosa indossano le spose asiatiche nel loro giorno di matrimonio.

1. Filippine – Al giorno d’oggi, l’abito da sposa della sposa filippina è per lo più influenzato dai disegni occidentali. Ma i matrimoni del passato erano per lo più dominati dalla cultura spagnola e questo può essere ben visto negli abiti che indossavano. Tuttavia, c’è una differenza quando si tratta del tessuto utilizzato per realizzare l’abito da sposa. Un tradizionale abito da sposa filippina è realizzato con fibre di abaca intrecciata (talvolta anche in fibre di ananas intrecciate) e attentamente personalizzato per creare un bellissimo “Baro’t Saya”, il tradizionale abito da sposa dei filippini. La controparte per l’abito filippina è il “Barong Tagalog” dello sposo che è un abito da polo che è anche fatto dalla stessa fibra dell’abito da sposa.

2. India – Le spose indiane indossano il tipico vestito indiano chiamato “Sari” che è spesso ricamato con motivi intricati e impreziosito da perline e pietre semipreziose. Il Sari è molto comune per le donne indiane. Tuttavia, hanno scelto di indossare vino, rosso, rosa o bordeaux durante il giorno del loro matrimonio. I membri della famiglia svolgono un ruolo importante nel matrimonio poiché è tradizione che uno dei membri della famiglia realizzi il Sari per la sposa.

3. Cina – Le spose cinesi spesso indossano un abito da sposa con una grande importanza simbolica. Ogni dettaglio incorporato nel vestito rappresenta qualcosa per andare insieme alla coppia nella loro nuova vita insieme:

Abito di colore rosso: simboleggia la gioia e la prosperità

Ricami in oro sul vestito: simboleggiano ricchezza e fertilità

Disegni rotondi e simboli cinesi: rappresentano denaro, fortuna e grande fortuna
Le spose cinesi hanno il privilegio di mescolare il tradizionale matrimonio da quello moderno cambiando abito dopo la cerimonia. Dopo la cerimonia nuziale, le spose ora possono indossare abiti da sposa in chiffon, abiti da sposa con silhouette impero, abiti da sposa senza maniche, o qualsiasi tipo di abito da sposa che vogliono indossare per la cerimonia.

4. Giappone – Le spose giapponesi possono scegliere di indossare un abito da sposa di ispirazione occidentale durante l’intera cerimonia o possono indossare il kimono da sposa consueto se l’occasione è abbastanza severa. Sono inoltre autorizzati a cambiare abiti per la festa di ricevimento in modo che le spose possano muoversi liberamente e festeggiare con lo sposo e gli ospiti.

5. Corea – Anche in tempi moderni, la sposa coreana è ancora vestita con il tradizionale abito da sposa che è composto da 2 abiti principali. La sposa dovrà indossare una lunga gonna chiamata “Chima” e poi coprirsi con una giacca a maniche lunghe chiamata “Chogori”. E come ultimo pezzo del loro abbigliamento, indosseranno un bellissimo copricapo o la loro testa sarà avvolta da una fascia decorata con motivi floreali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *